logo overcam software lamiera

Soluzioni Software su Misura per l'Industria della Lamiera

Overcam s.r.l.
Nesting

Hai già un nesting?
Prova un vero nesting!

Un operatore esperto ha una marcia in più rispetto a qualsiasi intelligenza artificiale. Ma non sempre!

"Ero convinto che un software di nesting automatico fosse totalmente inutile per un esperto come me, poi, un po' scettico, ho fatto delle prove confrontando i risultati con i nesting manuali da me già fatti. Confrontando quello che sembrava un nesting molto semplice, con 1 sola figura rettangolare ripetuta diverse volte, scopriì che il nesting automatico aveva trovato una soluzione migliore rispetto a quella da me calcolata: ruotare i pezzi di 37° ha permesso al software di piazzare 30 pezzi anzichè 25!"

Se hai già un software per il nesting automatico usufruisci già del risparmio sul tempo di posizionamento dei pezzi su lastra, ma sei sicuro che il risultato sia ottimo? Quanto ti costerebbe sprecare dal 15 al 60% in più di materiale? Proponici un nesting e ti dimostreremo quanto potresti risparmiare.

Seguici su facebook!

Nesting e Taglio automatico

Posizionamento e percorso ottimale laser ossitaglio plasma waterjet


PROfirst nesting

PROfirst CAM permette di posizionare automaticamente e in modo ottimale i pezzi (nesting), già creati o dimensionati parametricamente a partire da una libreria di pezzi predefiniti, in modo da minimizzare lo sfrido di materiale e quindi risparmiare su materiale e tempi di lavorazione. Oltre al tradizionale nesting automatico che restituisce buoni risultati, PROfirst CAM offre ai suoi utilizzatori la possibilità di calcolare il nesting attraverso l'innovativo algoritmo Power-Nesting, che, su alcuni set di pezzi, riesce a minimizzare ulteriormente lo sfrido.

La fase successiva è quella della definizione del percorso utensile, ma per i dettagli su questo processo si rimanda alla sezione taglio.

PROfirst confronto nesting
Nesting monopezzo automatico
Powernesting minore sfrido
Nesting multipezzo su scarto recuperato

PROfirst permette il nesting automatico con un solo click del mouse, ma è possibile modificare in manuale il posizionamento di alcuni pezzi, o viceversa posizionare alcuni pezzi manualmente e la restante parte in automatico. Per gli esperti che preferiscono avvalersi della propria esperienza per posizionare manualmente i pezzi il software mette comunque a disposizione i seguenti strumenti che aiutano il nesting manuale:

  • dimensionamento lastra con definizione distanze interpezzo e bordo lamiera (test di collisione automatico e in tempo reale)
  • definizione di gruppi di pezzi già nestati
  • piazzamento in ripetizione matriciale di pezzi o gruppi
  • tagli comuni
  • rotazioni per passi definiti, ribaltamenti a specchio, traslazioni
  • recupero di orientamenti e allineamento a pezzi già posizionati
  • nesting automatico a partire dal nesting manuale, per zone o definendo la priorità tra lunghezza e altezza della lamiera
  • posizionamento pezzi per multicannello
Con il nesting di PROfirst risparmiate sul tempo necessario al posizionamento dei pezzi e sull'acquisto di materiale: calcolate quanto potreste risparmiare in un solo anno sull'acquisto di materiale generando il 15% di sfrido in meno (differenza di sfrido in percentuale tra i nesting della figura 3), e aggiungete il costo per il posizionamento del 13% di lastre in più (sempre riferendosi all'esempio di figura 3) e capirete il reale valore di un buon algoritmo di nesting.

[vai al taglio]  [info su PROfirst]

PROfirst taglio

Dopo aver effettuato il nesting automatico o manuale con PROfirst CAM, è possibile calcolare in automatico il percorso ottimale dell'utensile di taglio in base ai parametri precedentemente definiti e secondo le strategie preferite.
Dopo aver definito il percorso di taglio è possibile definire il taglio sfridi e il taglio scheletro in manuale o in automatico, e inviare il part program in ISO o ESSI alla macchina; prima di effettuare il taglio è comunque possibile simulare il processo attraverso PROsim, il software di simulazione integrato in PROfirst

Taglio ossitaglio multicannello
Dettaglio del percorso utensile
Taglio sfrido e scheletro
Simulazione CNC pantografo

PROfirst permette di definire i parametri di taglio per ciascun pezzo e per più tipologie di lavorazione. Le sue caratteristiche chiave sono:

  • definizione del percorso utensile automatico, manuale (guidato) o ibrido
  • definizione di attacchi, uscite e zone di sfondamento
  • definizione dei percorsi in rapido
  • riconoscimento dei profili interni, processati per prima, e di quelli esterni
  • definizione di ponti e microgiunzioni
  • definizione del senso di taglio (orario o antiorario) per pezzo e strategia per tagli comuni
  • definizione dell'ordine di lavorazione per zone di lamiera
  • gestione taglio multicannello (a distanza fissa o variabile)
  • gestione marcatura e definizione lavorazioni su fori piccoli
  • taglio dello sfrido e dello scheletro automatico o manuale (guidato)
  • simulazione del part program con visualizzazione in tempo reale del codice ISO / ESSI
  • stampa di etichette da applicare sui pezzi, stampa documento di lavorazione con dettagli personalizzabili (perimetro di taglio, sfrido, peso materiale, tempo di lavorazione, etc.)

[vai al cad]  [torna al nesting]  [info su PROfirst] - [provalo gratis - download demo]

Software adeguato al superammortamento

Diapositive software

PROfirst CAD PROfirst nesting PROfirst simulazione CAM Logitrace LogiTRACE SpaceClaim SpaceClaim LogiTOLE LogiBARRE CADsign

Click per dettagli software

Video dimostrativo

Guarda i nostri video su YouTube